Logo Bicibus

Partecipazione dei cittadini e co-creazione: chiavi per una mobilità scolastica sostenibile

Illustrazione di persone che attaccano post-it su un muro.

La partecipazione dei cittadini e la co-creazione sono essenziali per progettare una mobilità scolastica più sostenibile.

Il coinvolgimento di scolari, famiglie, centri educativi e pubblica amministrazione nel processo decisionale garantisce che le soluzioni implementate siano efficaci e rispondano alle esigenze di tutti gli attori coinvolti.

Di seguito sono riportati quattro passaggi chiave in un processo di partecipazione dei cittadini e co-creazione, accompagnati da un esperto in partecipazione e processi:

  1. Identificazione dei bisogni e delle priorità: In questa fase vengono effettuate consultazioni e sondaggi per raccogliere informazioni sui bisogni e sulle priorità dei diversi attori coinvolti nella mobilità scolastica. Queste informazioni sono fondamentali per garantire che le soluzioni proposte siano appropriate e rilevanti per la comunità.
  2. Laboratorio di co-creazione: Viene organizzato un laboratorio di co-creazione in cui scolari, famiglie, personale del centro educativo e rappresentanti della pubblica amministrazione lavorano insieme per generare idee e proposte per migliorare la mobilità scolastica. La persona esperta nella partecipazione e nei processi facilita la dinamica del workshop e assicura che tutte le voci siano ascoltate e prese in considerazione.
  3. Analisi e selezione delle proposte: Una volta generate le proposte, viene effettuata un'analisi congiunta per valutarne la fattibilità e il potenziale impatto sulla mobilità scolastica. L'esperto di partecipazione e processi guida questa analisi, aiutando i partecipanti a selezionare le proposte più promettenti e adatte alla comunità.
  4. Attuazione e monitoraggio: Con le proposte selezionate, viene elaborato un piano d'azione per la loro attuazione. La pubblica amministrazione, insieme al centro educativo e alle famiglie, è responsabile della realizzazione delle azioni proposte. L'esperto di coinvolgimento e processo monitora i progressi e fornisce supporto durante l'implementazione, assicurando che le soluzioni soddisfino le esigenze identificate e che vengano apportate modifiche se necessario.

Coinvolgere tutte le parti interessate in un processo di partecipazione dei cittadini e co-creazione è essenziale per garantire che le soluzioni di mobilità scolastica siano sostenibili ed efficaci.

Lavorando insieme, scolari, famiglie, centri educativi e pubblica amministrazione possono ottenere un cambiamento significativo nel modo in cui i bambini si spostano da e verso la scuola, promuovendo una mobilità più sostenibile, sicura e salutare per tutti.

Contattaci

Saremo lieti di incontrarti!

Apri la chat
Ciao
Come possiamo aiutarti?